Odio mettere le quote Il blog di Restyle Lab

Erik-Johansson-e1425560304850.jpg

Quando la fantasia supera la realtà

E’ difficile definire Erik Johansson un semplice fotografo, si tratta di un maestro indiscusso di manipolazione delle foto, elevata ad arte. Svedese di nascita, anche se ora vive a Berlino, giovane talento le cui opere devono molto ai luoghi della sua infanzia.

Lui stesso afferma: “La campagna svedese ha avuto un grande impatto sul mio stile visivo. Molti degli ambienti delle mie foto vengono catturati vicino ai luoghi che conosco, vicino alla casa dei miei genitori, con ampi paesaggi aperti e le piccole case rosse. L’ispirazione è ovunque e ciò che si può immaginare è quello che si può creare.”

Guardando le sue foto non sorprende sapere che Johansson trae ispirazione da artisti del calibro di MC Escher e Salvador Dalí. Sono esempi di grande foto-realismo surreale! Fotografie di una vera e propria realtà immaginaria!

erik-johansson-photo-retouch-7
johansson -restylelab

L’artista descrive il proprio processo creativo come diviso in tre fasi differenti. Inizia sempre con uno schizzo, una semplice idea, e se pensa che sia abbastanza buona decide di realizzarla. Da qui inizia la prima fase, che é la pianificazione: trovare i  luoghi giusti dove fare le fotografie, che sono la materia prima delle sue opere. La seconda fase é la raccolta di tutto il materiale necessario a costruire l’immagine finale. La terza parte consiste nel combinare tutti i pezzi come in un puzzle, con l’ausilio di software di manipolazione delle immagini come Photoshop. I risultati finali sono sorprendenti composizioni che si incastrano così perfettamente che è impossibile separare la realtà dall’illusione.

Erik Johansson 08                                       drifting-away

 

creative-photo-manipulation-erik-johansson-1                                       Erik Johansson 04

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

Add your comment